Iscriversi

Anno accademico 2024-25
Requisiti di accesso

Possono accedere al corso di laurea magistrale in ECONOMIA AZIENDALE, DIRITTO E GOVERNANCE D'IMPRESA i laureati nell'ambito delle classi di laurea di seguito elencate, nonché nelle corrispondenti classi relative al D.M. 509/99.
Possono altresì iscriversi con riserva i laureandi delle medesime classi, purché al momento dell'iscrizione abbiano già conseguito almeno 160 CFU. In tal caso l'iscrizione diventerà effettiva se la laurea è ottenuta entro il 31 dicembre del medesimo anno.
a) Titolo di laurea di primo livello delle seguenti classi: L-18; L-33; L-14, ai sensi del DM 270/2004 (o classi equiparate secondo la rispettiva normativa di riferimento: rispettivamente, classi 17, 28 e 2, secondo la classificazione del DM 509/99) o altre classi di laurea in ambito economico e/o giuridico.
b) Altro titolo di studio equivalente al punto a) conseguito all'estero e riconosciuto idoneo.
Requisiti curriculari minimi:
a) Possesso del diploma di laurea di durata triennale o magistrale nelle classi di laurea sopra indicate o titolo acquisito all'estero e riconosciuto idoneo.
b) Acquisizione nel percorso formativo che precede l'iscrizione al CdS (anche tramite l'iscrizione a singoli corsi e il superamento dell'esame di profitto) di:
b.1)  almeno 18 CFU nel SSD: SECS-P/07;
b.2)  almeno 15 CFU in uno o più dei seguenti SSD: SECS-P/08, SECS-P/09, SECS-P/10, SECSP/11;
b.3)  almeno 6 CFU nel SSD IUS/01;
b.4)  almeno 6 CFU nel SSD IUS/04;


c) È requisito di ingresso una conoscenza della lingua inglese pari o superiore al livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER).
Il livello B1 è verificato dal Centro linguistico d'Ateneo SLAM durante la fase di ammissione nei seguenti modi:
- certificazione linguistica conseguita non oltre i 3 anni, di livello B1 o superiore (per la lista delle certificazioni linguistiche riconosciute dall'Ateneo si rimanda al sito: https://www.unimi.it/it/node/39267/). La certificazione deve essere caricata durante la procedura di ammissione;
- livello di inglese conseguito durante un corso di laurea Unimi tramite il Centro Linguistico d'Ateneo SLAM, comprese le certificazioni validate durante la carriera triennale. Sono ritenuti validi gli accertamenti conseguiti da meno di quattro anni dalla data di presentazione della domanda. La verifica avviene d'ufficio senza alcuna necessità di allegare attestati;
- test di ingresso, erogato dal Centro SLAM, secondo il calendario pubblicato sul sito: https://www.unimi.it/it/node/39267/ . Tutti coloro che non invieranno una certificazione valida né risulteranno con livello valido saranno convocati al test tramite la procedura di ammissione.
In caso di non sostenimento o non superamento del test di ingresso, la candidata/il candidato dovrà conseguire una certificazione tra quelle riconosciute (https://www.unimi.it/it/node/297/) e inviarla al Centro SLAM tramite il servizio Informastudenti entro la scadenza definita dal corso di laurea magistrale (https://www.unimi.it/it/node/39267/).
In caso di non soddisfazione del requisito entro tale termine la candidata/il candidato non sarà ammessa/o al corso di laurea magistrale e non potrà accedere ad ulteriori test.

d) Per chi abbia conseguito il titolo di laurea all'estero è requisito di ingresso una conoscenza della lingua italiana pari o superiore al livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER).
Il livello B1 è verificato dal Centro linguistico d'Ateneo SLAM durante la fase di ammissione nei seguenti modi:
- certificazione linguistica conseguita non oltre i 3 anni antecedenti la data di presentazione della stessa, di livello B1 o superiore (per la lista delle certificazioni linguistiche riconosciute dall'Ateneo si rimanda al sito: https://www.unimi.it/it/node/349). La certificazione deve essere caricata durante la procedura di ammissione;
- livello di italiano conseguito durante un corso di laurea Unimi tramite il Centro Linguistico d'Ateneo SLAM. Sono ritenuti validi gli accertamenti conseguiti da meno di quattro anni dalla data di presentazione della domanda. La verifica avviene d'ufficio senza alcuna necessità di allegare attestati;
- test di ingresso, erogato dal Centro SLAM, secondo il calendario pubblicato sul sito: https://www.unimi.it/it/node/349. Tutti coloro che non invieranno una certificazione valida né risulteranno con livello valido saranno convocati al test tramite la procedura di ammissione.
In caso di non sostenimento o non superamento del test di ingresso, il candidato dovrà conseguire una certificazione tra quelle riconosciute https://www.unimi.it/it/node/349 e inviarla al Centro SLAM tramite il servizio Informastudenti entro la scadenza stabilita dal corso di studi. (https://www.unimi.it/it/node/46371)

In caso di non soddisfazione del requisito entro tale termine, il candidato non sarà ammesso al corso di laurea e non potrà accedere ad ulteriori test.

La preparazione del candidato viene accertata mediante una prova di ammissione, consistente in un test scritto di 30 domande a risposta multipla. La sufficienza è raggiunta rispondendo esattamente a 18 domande.
Le domande avranno ad oggetto la preparazione di base del candidato nell?ambito nei SSD SECS-P/07, SECS-P/08, SECS-P/09, SECS-P/10, SECSP/11; IUS/01; IUS/04.
Le date e le modalità di svolgimento del test saranno rese note tramite l'avviso di ammissione che verrà pubblicato sul sito del corso.
Non è previsto un numero programmato di iscritti.
Il trasferimento da altri corsi di laurea di classe equivalente o affine e il riconoscimento di crediti formativi già acquisiti sarà valutato dal costituendo Consiglio per la didattica.

Le domande di ammissione al corso di laurea magistrale dovranno essere presentate a partire dal 22 gennaio 2024 fino al 25 agosto 2024.

Per gli studenti extracomunitari richiedenti visto le domande di ammissione potranno essere presentate a partire dal 22 gennaio 2024 fino al 30 aprile 2024.
Bando e scadenze

Ammissione

Domanda di ammissione: dal 22/01/2024 al 25/08/2024

Domanda di immatricolazione: dal 08/04/2024 al 15/01/2025


Allegati e documenti

Avviso di ammissione


Note

Gli studenti non UE richiedenti visto sono tenuti a presentare domanda di ammissione entro e non oltre il 30 aprile 2024.Le domande presentate oltre i termini non saranno valutate e non sarà in nessun caso possibile richiedere il rimborso del contributo di ammissione.

Altre informazioni
Tasse universitarie

Le tasse universitarie sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti e si paga all'atto dell'immatricolazione o dell'iscrizione agli anni successivi
  • l'importo della seconda rata varia in base al valore ISEE Università, al Corso di laurea di iscrizione e alla posizione (in corso/fuori corso da un anno oppure fuori corso da più di un anno).

E' stabilita una no tax area per gli studenti in corso e fuori corso da un anno con ISEE Università fino a 30.000 €.

Sono inoltre previsti:

  • Esoneri per meritoreddito, condizioni di disabilità o per altri specifici requisiti;
  • Agevolazioni per gli studenti con elevati requisiti di merito;
  • Importi diversificati in base al Paese di provenienza per gli studenti internazionali con reddito e patrimonio all'estero.

 

Agevolazioni

L’Ateneo fornisce inoltre:

  • servizi e agevolazioni economiche per il diritto allo studio (borse di studio, alloggi e ristorazione a prezzi agevolati, integrazioni al reddito)
  • possibilità di iscrizione a tempo parziale
  • premi di studio